LE CONSEGUENZE DEL DESIDERIO

LE CONSEGUENZE DEL DESIDERIO

Il carattere enigmatico
e angosciante
del desiderio ha come conseguenza, nell’isteria, un comportamento di sottrazione (dérobade):
il soggetto alimenta il desiderio o provoca il desiderio e poi si sottrae.
[…]
Sino al momento in cui il desiderio alimenta un’immagine narcisistica o un’immagine fallica,
il desiderio significa: «sono desiderabile».
Ma appena entra in gioco qualcosa di enigmatico nel desiderio dell’Altro,
ovvero nel momento in cui entra in gioco la causa del desiderio dell’Altro,
esso diventa angosciante.
[…]
«Ti amo ma, poiché inspiegabilmente, io amo in te qualcosa più di te,
[…] io ti mutilo».
Nell’isteria la persona è pronta ad alimentare il desiderio ma si sottrae come oggetto di godimento.

Tratto da:
R. Cavasola (2013),
“L’isteria, la depressione e Lacan”

ARGOMENTI ARGOMENTI DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

blu psicologo milano

PSICOTERAPIA ON-LINE

blu psicologo milano

Donato Saulle

meccanismi psicologo milano

blu psicologo milano

Psicologo Milano – Psicoterapeuta – Via San Vito, 6 (angolo Via Torino) – MILANO  – Cell. 3477966388blu psicologo milano

blu psicologo milano

Il presente post ha il solo scopo di divulgare il libro e/o il film da cui è stato tratto senza scopo di lucro.

blu psicologo milano